..sei Padrone di Te?

Pensare, Riflettere, Discutere. Non è cosa da poco. Scrivere un testo o leggerne uno volto ad innescare quel fantastico processo del “Cogito ergo Sum” tanto caratterizzante l’Essere Umano è un’occasione di Crescita, Ricerca, Confronto. Senza pensieri, riflessioni e discussioni non c’è Crescita, non esiste Ricerca, non nasce Confronto. Un proverbio orientale afferma: “L’Uomo dorme, solo […]

Donne e amori, gioie e dolori.

E voi, voi avete presente come ci si sente dalla parte dei perdenti? Degli sconfitti? Che strano, penserete, è mai possibile che in un “cuore di donna” ci sia solo così tanta tristezza e dolore? Possibile mai che non ci siano gioie e sorrisi? Ci sono, ve lo assicuro. E sono una vera e propria […]

resti o ripassi?

Quellocheledonneintornoaitrentacinque pensano. Io non lo so che cosa scatta nella testa delle donne intorno a quell’età ma qualcosa scatta. Mettetele a un tavolo, mamme, single, sposate, divorziate, conviventi, nubende. Metteteci manager, casalinghe, insegnanti, disoccupate, giornaliste e commesse. Costringetele ad andare oltre i problemi contingenti e le difficoltà quotidiane e aiutatele a tirare fuori quello che […]

Io ti salverò!

Ma a me, dopo, chi mi salva? Quante volte abbiamo percorso un sentiero irto e insidioso per ritrovarci smembrati e con la chiara sensazione di esserci persi da soli e, soprattutto, senza che ce lo avesse mai chiesto nessuno. Pensando solo di essere abili potatori in grado di risvegliare, nel tempo, tutta la natura circostante. […]

le guerriere delle Ande

Mi ci è voluto molto tempo per tornare a scrivere e a raccontare le donne del mondo. Sono state settimane molto piene: tanti fatti, tanti argomenti e soprattutto un gran numero di battaglie da sostenere per i diritti umani. Ho sposato la causa dei popoli indigeni quasi senza rendermene conto, spinta dalla voglia di proteggere […]

caro diario

C’è un posto che mi passa attraverso e riesce a mettere ordine nei miei pensieri, un posto dove non sento, dove mi muovo con la stessa lentezza con cui crescono le piante del luogo. Passa un po’ di musica e guardandomi intorno mi trovo nell‘Eliso : è il contatto con la natura che ci fa sentire più […]

la libertà

che non rende liberi. Se la mia libertà finisce dove inizia la libertà di un altro…allora la libertà di un altro finisce dove inizia la mia libertà. In questo circolo vizioso di limiti, inizio e fine sembrano combaciare e il confine è talmente sottile che inizio io stessa a confondermi. Il concetto stesso di libertà […]