Di libri, di carta e di altre sciocchezze

È uscito il mio libro, sta anche piacendo, e io non mi sento tanto bene. È un periodo difficile, sotto svariati punti di vista, e non sono carica come vorrei per celebrare quello che a tutti gli effetti è un obiettivo realizzato, un sogno diventato realtà. Tutti scrivono, pochi arrivano a pubblicare (alcuni perfino pagando pur di pubblicare, […]