storiella.

Un giorno l’asino di un contadino cadde in un pozzo. Non si era fatto male, ma non poteva più uscirne. L’asino continuò a ragliare sonoramente per ore, mentre il proprietario pensava al da farsi. Finalmente il contadino prese una decisione crudele: concluse che l’asino era vecchio e che non serviva più a nulla, che il […]

sappiamo di cosa stiamo parlando?

l’ignoranza genera confusione, e i confusi diffondono ignoranza. si fa un gran parlare di tutto, ma alla fine poco vien risolto. un lamento continuo e costante, come di chi con voce morente cerca di farsi sentire con gli ultimi rantoli, consapevole che non riuscirà. è tutto clamore, scalpore, rumore, e poi oblìo. dura un giorno, […]

costanza d’essere

perseveranza d’azione molto spesso la fragilità ci porta a rinunciare alle cose che vogliamo. ma la realtà è che forse non vogliamo davvero ciò che crediamo di desiderare con tutti noi stessi. vale lo stesso in amore, è ovvio. ma, scoprirsi innamorati non può prescindere dal coltivare il sentimento e renderlo forte in ogni circostanza. […]

noi e le nostre sicurezze

andare o restare?   “La vita può sorprenderti in tutto quel che fai e dove non lo immagini incontri la felicità”  [L’abitudine- A. Bocelli] Nella vita è bene non avere troppe sicurezze,le cose evolvono continuamente, seguendo un corso naturale o stravolgendosi, i pensieri scorrono come un fiume in piena anche mentre scrivo e si manifestano […]