un’altra possibilità

 I know it’s not much,

but is the best I can do…

(so che non è molto,

ma è il meglio che posso  fare).

[Your Song – E. John]

Il Natale è alle porte ed è giusto che se ne parli, ma non starò qui a dire che dovremmo essere tutti più buoni, né lo ripeterò a me stessa come ho fatto ingenuamente in questi anni.
Non credo che ci sia un giorno in particolare per farlo, basterebbe semplicemente impegnarci un po’ di più a prescindere dal periodo dell’anno.
Potrebbe essere meno faticoso di quanto pensiamo e farebbe stare meglio non solo noi, ma anche gli altri.
Se provassimo a dimenticare i litigi inutili, a perdonare chi ci ha feriti, andar a trovare qualcuno che non vediamo da tempo, ad ascoltare chi ne ha bisogno, non dico sempre, ma ogni tanto…forse non avremmo bisogno di aspettare la fine dell’anno per espiare le nostre colpe.
Più mi guardo intorno e più rifletto su come il significato di questo giorno cambi anno dopo anno, perdendosi tra pacchetti ben confezionati che dimenticheremo col tempo.
Ho sempre pensato al Natale come un momento di condivisione, un’occasione in più per stare insieme alle persone che amiamo, per ricordarci che anche se lontani possiamo sempre contare l’uno sull’altro… e ripeto “un’occasione in più” non l’unica.
Che senso ha riunire una famiglia una volta l’anno fingendo che vada tutto bene per poi dimenticarsene nei restanti 364 giorni?
A mio avviso, ben poco.

Ma qualcuno potrebbe dire che le tradizioni sono tradizioni e vanno rispettate…perciò io intanto scrivo la mia letterina, senza troppe pretese…quella volta che ho chiesto la pace del mondo devo aver esagerato.

Caro Babbo Natale,
sono sempre io, quella che si prende la briga di chiedere regali per il mondo intero…so che il periodo non è dei migliori, quindi non ti chiederò molto…e ti dirò di più, quest’anno voglio aiutarti, se posso permettermi avrei io un regalo da consigliarti:
una piccola semplice possibilità.

Che sarà mai in fondo?

Sono sicura che là fuori, c’è gente che ne ha davvero bisogno…

Una possibilità potrà far bene a chi ne ha sprecate tante e crede di non averne più…
a chi troppe volte ha sbagliato, a chi non ha ascoltato i consigli, a chi si è ritrovato a pagare un conto troppo alto, mentre gli altri hanno fatto in tempo ad andar via.

Una possibilità potrà inoltre convincere chi invece le nega da troppo tempo a concederne ancora una… a chi non è stato ascoltato, a chi non è stato capito e a chi ha capito i suoi errori e spera di non commetterli più.

Per quest’anno credo possa bastare.
Grazie.

P.S. So che manca poco, ma spero che avrete ancora un piccolo spazio sotto l’albero per una Possibilità.

A.F.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: