donne è arrivato l’arrotino

per l’ombrellaio ripassare a settembre che non è tempo

arriva l’estate e si affilano i coltelli. o meglio è già piena estate e si sentono stridere lame di spade e pugnali.

è sufficiente sedersi in un angolo panoramico di una passeggiata o di una piazza qualunque al calar della notte, per assistere a scene di guerriglia urbana dove bellezze sfilano con le armi ben in vista, marcando il territorio e irretendo le prede che ammirano l’esibizione, affascinate dall’idea di una morte dignitosa.

la tensione nell’aria è notevole. chi conquista più attenzioni, che si misurano dagli sguardi intontiti della fauna maschile, tornerà a casa accresciuta nell’orgoglio e nell’autostima. chi non otterrà le sperate avances, rincaserà scagliandosi con veemenza nell’atto di affiliare sempre più le armi, senza arrotino che però l’aiuti.

l’estate è stagione di conquista, di ammiccamenti, di maliziose sgambate. con buona pace dell’uomo che continua a ritenersi cacciatore, la preda è proprio lui: e viene cacciato non già per fame, o per voglia di accoppiamento, bensì come trofeo.

ho saputo da fonti ben informate, che il famigerato conteggio delle tacche vale anche (e forse ancor di più) per le donne, per quelle armate di stiletti affilati e di lance nascoste.

eccoli i corpi d’elite sfilare in formazione, a coppia, in trio, quattro in fila per due. fronte alta, sguardo sicuro e risata comandata. shorts d’ordinanza, tacco 12 di rigore, e caviglie incerte quali punizione, si sfidano come se fosse un risiko firmato D&G, il tutto sotto gli sguardi di spettatori involontari ma interessati.

in poche ore il campo di battaglia si svuota, gli eserciti si dirigono altrove senza prestare attenzione ai cadaveri e confidando nelle crocerossine per quanto riguarda i feriti.

nessuna guerra fa vincitori, ad eccezione dei trafficanti d’armi e degli arrotini.

a settembre poi si tornerà a sentire l’esigenza di ombrellai, perché si scivola a camminare sotto la pioggia in tacco 12.

A.R.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: