un senso

che può diventare tormento

Quante volte ci chiediamo qual’è il senso della nostra vita e più cerchiamo di darle un senso e più il senso diventa distante.

Poi un giorno ho avuto l’illuminazione: un’amica mi disse, attenzione guarda bene ragazza che l’unico senso importante, l’unico veramente importante, è il senso vietato (riferendosi al cartello stradale).
Io invece dico di non cercare sensi da dare alla propria vita, arriveranno da soli appena ci stancheremo di cercarli, il nostro cuore lo sa, deve solo uscire fuori, non ci masturbiamo il cervello daremo un senso tutte le volte che sceglieremo di darne uno a qualcuno o a qualcosa.
E se fosse anche aggrapparci a noi stessi, abbiamo solo bisogno che qualcuno ci ricordi che siamo importanti , e quel qualcuno siamo noi stessi.

Troveremo il nostro senso nel momento stesso che finiremo di cercarlo.
Un po’ come le cose che spariscono in casa.

Lasciamoci in pace senza tormenti inutili, come figli di una terra fertile gioiamo della bellezza che ci circonda.

Credo di aver capito che la leggerezza sta proprio in questo sentire ma non affondare troppo nei meccanismi oscuri del proprio cervello.

C.M.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: