a mio padre

ora più di allora

Non ora, ma allora avrei voluto stringerti di più mio caro papà: oggi so cosa ti ha spinto ad essere così.
Nessun bacio ti fu mai dato, nessuna carezza il tuo volto ha mai sentito, e nessuna lacrima ti fu mai asciugata.
Triste è stata la tua giovinezza e il tuo cuore, indurito, non riusciva a sciogliersi tra le mie braccia .
Delle favole non ho ricordi e nemmeno dei tuo baci, ma le  lacrime di allora oggi evaporano al vento, i tuoi capelli bianchi e le tue mani segnate dal tempo hanno capito .
Oggi mio caro papà nessun rancore il mio cuore più porta, perchè ho capito, quanto difficile per te fu avermi avuto.

Vienimi incontro, papà, corri verso di me perchè quello che è stato non è più invece ora più che mai potrebbe essere… se vuoi.

C.M.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: