il tempo

cambia ti spezza e ti lega

“I won’t let you bury it,

I won’t let you smother it,

I won’t let you murder it,

But our time is running out”

(non te lo lascerò sotterrare,non te lo lascerò soffocare,non te lo lascerò uccidere, ma il nostro tempo sta finendo).

[Time is running out – Muse]

Che cos’è il tempo?


Esiste una spiegazione che soddisfi il significato di questa parola? Beh, se esiste è sicuramente una spiegazione molto lunga!

E’ strano come a volte la più piccola e semplice parola possa racchiudere i concetti più grandi e forse anche più difficili da afferrare. Comunemente potremmo dire che il Tempo è un qualcosa di indefinito che ci accompagna per tutta la nostra vita e che scandisce tutti i nostri avvenimenti, importanti o meno.

Pur essendo astratto e incontrollabile, penso che il suo scorrere dipenda comunque da noi.
Quando stiamo bene e facciamo qualcosa che amiamo, il tempo sembra volare e pensiamo che sia sempre troppo breve, diversamente quando affrontiamo situazioni difficili o noiose, il tempo sembra fermarsi e non passare mai.

Spesso però succede anche che queste due sensazioni riguardino un’unica situazione.

E’ strano come delle ore passate con una persona che ti trasmette sensazioni positive, possano passare in un minuto e un minuto passato con la stessa persona, ma con intensità diversa possa durare in eterno.

Come possiamo vedere da questi semplici esempi, il tempo che forse è una delle poche cose che possiamo considerare veramente oggettive perché è lo stesso per tutti, in realtà è qualcosa di molto soggettivo e che dipende unicamente dalla noi e dalle circostanze.
Anche Bergson ha parlato di queste strane sensazioni, attraverso il concetto della durèe, ha voluto infatti spiegare, stravolgendo le vecchie convinzioni, che il tempo non è un insieme di sequenze separate ma un continuo fluire di sequenze, specificando però che il tempo da lui considerato è quello interno alla nostra mente.
A questo punto sorge spontanea la divisione tra tempo interno ed esterno, oggettivo e soggettivo per quanto possano sembrare diversi e opposti alla fine combaciano!
Che sia in un modo o nell’altro, come dice mia madre:
la cosa davvero importante è non perdere tempo e lasciare un segno nel tempo.

A.F.

Annunci

2 pensieri su “il tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: