brava a letto

e diversamente magra

care lettrici, mi rivolgo a voi per consigliare questo libro a tutte le donne che come me, avendo qualche chilo di troppo, non si definiscono “grasse” ma diversamente magre!!

il nostro direttore promuove le donne con i dipinti di Botero e tempo fa la nostra G.G. nella rubrica “parola di donna” dedicò un intero articolo sulla lotta all”anoressia.

e allora ho ricordato un libro letto da pochi mesi – che mi ha illuminata – sulle capacità innate di ogni donna sovrappeso dal titolo “BRAVA A LETTO”. non preoccupatevi nulla di scabroso oppure hard!

“Cannie Shapiro ha 28 anni. È carina, spiritosa e ha tanti amici. Cannie è sensuale, rotonda, formosa. La cosa non la turba più di tanto almeno fino al giorno in cui il quasi-ex-fidanzato, Bruce, giornalista per una popolare rivista di moda, non dedica alle sue rotondità un pezzo dal titolo: “Brava a letto. Amare una donna abbondante”. Cannie è sconvolta, tanto più che Bruce rivela di considerare difinitivamente chiusa la loro relazione. Lo shock proietta Cannie in una dimensione fatta di dolore e insicurezza, ironia e incontri improbabili.”

(Jennifer Weiner)

auguro una buona lettura a tutti, e in particolare a noi che la perfezione non la portiamo nel nostro aspetto estetico, ma che la dimostriamo in tutto ciò che è celato dietro l’arte della seduzione della sensualità e dell’amore. sarò banale ma io la vedo così: la donna in carne ama la cucina – sa cucinare bene – prende i suoi uomini per la gola -; l’uomo che ama il cibo ama in egual maniera il sesso. quindi? la passione e la sensualità sono strettamente collegate all’amore per la buona cucina! con ciò non vi esorto all’abbandono dei freni inibitori davanti ad un banchetto in stile baccanale, ma di abbandonarvi completamente ai piaceri della vita.

io, dalla mia, solo in amore non faccio più la revisione ai freni da un bel pò.

C.R.

Annunci

4 pensieri su “brava a letto

  1. E’ fuori di dubbio che a noi uomini piacciono le donne formose. Certo a tutto c’è un limite , ma ad una ragazza anoressica preferisco decisamente una con qualche chilo in più. Detto ciò va detto comunque che difronte all’amore non ci sono limiti. Ognuno di noi potrebbe perdere la testa per una persona che apparentemente non rientra nei nostri canoni estetici.

  2. mmmm….argomento piuttosto interessante direi mia cara…e questa sarebbe un’ottima risposta per chi si sofferma all’aspetto esteriore…certo magari da vedere sarà più piacevole una donna che sa portare bene un vestito o un qualsiasi indumento (per alcuni uomini, ma non per tutti per fortuna)!!!
    Ma come ho sempre amato dire…la seduzione parte dalla testa…corpo o non corpo…e di sicuro è che una donna in carne sa essere molto sensuale…a detta di alcuni come citi tu…anche di più, quindi che dire…uomini, non fermatevi solo alla panna…prendete anche la ciliegina che sta in cima alla torta!!!

    • ,,”dimmi come mangi e ti diro’ come sei a letto”,,e non farei distinzione nella fisicità,,etc,, la disibizione è solo una quastione mentale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: