il mondo è donna

anche quando lo dimentichiamo

pensiero in nottura? riflessione del risveglio? diciamo più caffè della domenica mattina.

da sempre, ovvero da che mondo è mondo, il nostro pianeta inteso in senso geografico-fisico che in senso filosofico-metafisico è stato definito donna. a memoria, non ricordo di aver mai sentito dire: il mondo è uomo. del resto, non sarebbe una bella cosa.

quindi saggezza popolare impone che si ragioni sul perchè il mondo sia (è) donna.

sarà perchè ci sono più donne che uomini? non basta

sarà perchè  terra, ovvero il nome del nostro amato pianeta, è sostantivo femminile, quindi Donna? forse

sarà, allora, perché senza la donna, intesa come ente progenitrice, non ci sarebbe l’uomo?

pausa, torno subito

eccomi. allora, qualcuno di voi sarà d’accordo, e qualcun altro contesterà che, biologicamente, non c’è vita se non dall’unione di uomo e donna, quindi solo la donna non basta. diciamo che in effetti se esistono uomo e donna un motivo ci sarà. sarà per colpa di un equilibrio cosmico?

detto ciò, torno al quesito: il mondo è Donna, perché?

dal momento che io sono ben lieto di vivere in un mondo donna, e di esplorare un universo femminile (con tutti gli scossoni che un viaggio del genere provoca), facciamo che mi piace.

mi piace che la sensibilità sia donna (quando un uomo è sensibile si dice che ha un bel lato femminile – anche se non tutti gli uomini apprezzano questo commento), mi piace che la mamma sia donna, mi piace che la sorella sia donna, e che l’altra metà di me sia donna.

che uomo sarei senza la donna, mi chiedo. incompleto, di certo, mi rispondo.

proprio come un dialogo con il muro. come una tempesta senza saette. come un pianto senza carezza. come io senza me. una domanda senza risposta, insomma.

in questo momento vorrei una sigaretta. fortunatamente non fumo.

mi rendo conto che non ho detto niente sul perché il mondo sia donna. in fondo mi piace solo accettare che sia così. e sperare che non sia mai altrimenti.

caffè

A.R.

Annunci

2 pensieri su “il mondo è donna

  1. io concordo con Laura..magari il mondo è donna perchè noi donne riusciamo meglio degli uomini a tenere in modo sotto controllo.. Per noi donne poliedriche il mondo gira intorno a tutto ciò che sappiamo e vogliamo essere o fare ..per voi uomini il mondo gira attorno alla donna..o per ragioni fiosologico/sessuali o per amore o per rassegnazione di uno stato di crescita ( della serie sono grande cerco moglie)..cmq vada siete sempre li a cercare il vostro mondo Donna!!

  2. E’ bellissimo che tu sia così sincero da uomo in un mondo fatto di uomini non sinceri….almeno non sempre….ed è anche vero il fatto che se un uomo mostra un lato sensibile o d’avere addirittura un lato femminile…l’ignoranza della società lo porterà ad apparire quello che non è!!! Detto questo…a volte penso che il mondo è donna perchè in fondo noi donne anche se complicate, rompipalle, oche..e chi più ne ha più ne metta…in fondo abbiamo sempre la forza di voltare il mondo, di trovare la forza che spesso crediamo di non avere, tocchiamo il fondo e poi ci rialziamo, diventiamo amiche, mogli, amanti, madri, padri….un mondo appunto….ecco anche perchè…il MONDO è DONNA!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: